Trasparenza

Trasparenza

 

Incarichi dirigenziali Teatro della Città

Giorgia Maria Torrisi: Legale rappresentante (incarico dal 2012; non retribuita)

Tuccio Musumeci: Direttore artistico (incarico dal 2001; non retribuito)

 

Curriculum Giorgia Maria Torrisi

Legale rappresentante del Teatro della Città di Catania.

Inizia i suoi studi di danza classica all’interno del Teatro Massimo Bellini. Partecipa a stage con Maestri di fama internazionale, perfezionandosi nella danza classica e contemporanea.
Partecipa al musical “La Fanciulla che campava di vento” di T.Cucchiara – regia Armando Pugliese, coreografie Silvana Lo Giudice. Viene scritturata dalla compagnia “Città Teatro Danza” per lo spettacolo “Ritratto di donna” all’interno della rassegna “Danza & Parole”. Balla in “L’ altro figlio” di Luigi Pirandello, spettacolo di teatro-danza in seno alla rassegna “Percorsi”. Danza “Il piccolo principe”, di Antoine de Saint-Exupèry, regia e adattamento di Italo Dall’Orto.
Balla in “Schegge” spettacolo di teatro-danza realizzato in memoria di Alda Merini al Teatro Brancati di Catania-novembre 2010. Prende perte alla ripresa di“L’altro Figlio” realizzato come attività promozionale per scuole medie e licei-maggio 2010. Vince il primo posto nella sezione gruppi senior danza classica al Concorso “Incontrando la danza” al Teatro greco di Taormina-giugno 2010.
Nell’Agosto 2010 Prende parte allo spettacolo di teatro-danza “Ritratto di donnacoreografie Silvana Lo Giudice; organizza, in qualità di responsabile dell’Associazione Danza Accademica T.M.B., il 1° Festival “Danza in corte” per le scuole di danza della Regione Sicilia; partecipa come ballerina allo spettacolo “Cunta & Canta” con Carmen Consoli e Mariella Lo Giudice.
Partecipa allo spettacolo “Essence” coreografie Silvana Lo Giudice -rassegna Nuovi Movomenti – Teatro Erwin Piscator – aprile 2011.
Diplomata a Milano, all’Accademia Teatro alla Scala, per il corso biennale per insegnanti di danza.

 

Curriculum Tuccio Musumeci

Direttore artistico del Teatro della Città di Catania. Attore di teatro e cinema, inizia la sua attività nel campo dello spettacolo esibendosi nel cabaret e nell’avanspettacolo in compagnia di Pippo Baudo nella Catania degli anni cinquanta del XX secolo.

La svolta della sua carriera di attore avviene con la costituzione del Teatro Stabile di Catania nel quale inizia a recitare in lavori teatrali, per lo più comici, sia in lingua italiana che in siciliano. Uno dei suoi primi successi fu Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello interpretato da Turi Ferro. La sua mimica da burattino e la sua vis comica innata, gli hanno consentito una lunga carriera costellata di successi. Ma la sua attività teatrale ha registrato la sua bravura in ruoli più impegnati come in Cronaca di un uomo di Pippo FavaIl Consiglio d’Egitto di Leonardo SciasciaPipino il breve di Tony CucchiaraClasse di Ferro spettacolo di Aldo Nicolaj che ha debuttato nel 2003 al Teatro Biondo di Palermo.
Ha preso parte anche ad una quindicina di film, fra i quali si ricorda Mimì metallurgico ferito nell’onore di Lina WertmüllerPorte aperte di Gianni AmelioLo voglio maschio di Ugo SaittaVirilità di Paolo Cavara e La Matassa di Ficarra & Picone.