I Civitoti in pretura

L’atto unico “I civitoti in pretura”, scritto nel 1893, è il primo lavoro drammaturgico del ventenne Nino Martoglio, nato a Belpasso, in provincia di Catania, nel 1870 ed è anche il più rappresentato. . L’opera è un piccolo gioiello di comicità, oltre ad un ottimo esercizio per un ritorno alle radici, attraverso il recupero del dialetto. In scena al Brancati dall’11 gennaio.

 

Nessun commento ancora

lascia un commento