Cenerentola, “la principessa dei nostri sogni”

Cenerentola, “la principessa dei nostri sogni”

Una delle favole più famose di tutti i tempi, Cenerentola, andrà in scena al Teatro Brancati in una versione speciale. Il debutto avverrà giovedì 27 novembre e lo spettacolo rimarrà in cartellone fino al 14 dicembre. L’opera immortale di Charles Perrault è rivista in chiave musicale in un adattamento di Angelo Tosto con le musiche di Eugenio Cardillo e Giuseppe Vasapolli e i movimenti coreografici di Silvana Lo Giudice. Scene e costumi sono di Giuseppe Andolfo, alla cui memoria verrà dedicato lo spettacolo.

Cenerentola_Foto di Dino StornelloCenerentola è universalmente ritenuta la fiaba più fiaba di tutte le fiabe – spiega il regista Angelo Tosto – forse perché contiene in sé il più completo e semplice meccanismo catartico di sempre”. Quella portata in scena al Brancati è una commedia musicale in cui le vicende della protagonista sono scandite da un ritmo vivace e coinvolgente che – nonostante venga narrata una vicenda già nota – invoglia gli spettatori a seguire lo spettacolo scena dopo scena, coinvolti da canti e danze eseguiti da un cast d’eccezione. “È raro trovare un’altra opera in cui alla fine trionfa egregiamente tutto quello che di più bello c’è – prosegue il regista – Il bene trionfa sul male, la grazia sull’orrido, l’intelligenza sulla stupidità, l’onestà sul malaffare, la giustizia trionfa sull’ingiustizia e punisce saggiamente i malfattori, consegnando l’umile, buona e semplice protagonista al più radioso dei destini, cioè quello di diventare la principessa delle principesse”.

In scena Giuseppe Bisicchia, Cindy Cardillo, Evelyn Famà, Valentina Ferrante, Barbara Gallo, Massimo Giustolisi, Amelia Martelli, Margherita Mignemi, Iridiana Petrone, Gianpaolo Romania, Olivia Spigarelli, Riccardo Maria Tarci e Giorgia Torrisi.

 

Scarica il programma completo delle repliche.

[Foto di Dino Stornello]

Nessun commento ancora

lascia un commento