BETSUD – WORKSHOP GRATUITO DRAMMATURGHI TEATRALI UNDER 35

BETSUD – WORKSHOP GRATUITO DRAMMATURGHI TEATRALI UNDER 35

BETSUD DRAMMATURGHI TEATRALI UNDER35

WORKSHOP GRATUITO PER DRAMMATURGHI TEATRALI UNDER35
drammaturgie e nuovi modelli di gestione oltre il SUD
ITALIA > LATINO AMERICA

PREMESSA

L’ATS BeyondtheSUD (BETSUD), composto dagli organismi Teatro della Città srl – Centro di Produzione Teatrale(capofila), Teatro Libero Palermo – Centro di Produzione Teatrale (partner), Scena Verticale (Castrovillari), Teatro Koreja – Centro di Produzione Teatrale (Lecce), Nuovo Teatro Sanità (Napoli), a seguito dell’aggiudicazione del Bando “Boarding pass plus” promosso dal MIBAC, intende promuovere, con l’omonimo progetto, nuovi modelli di gestione e produzione delle imprese culturali italiane in ambito internazionale, e specificatamente nel Latino America, e nel contempo favorire lo sviluppo di carriere di giovani artisti e operatori under35 in un contesto internazionale.
Per il primo anno il progetto ha individuato come partner internazionali, Centro culturale San Martín (Buenos Aires, Argentina), Panorama Sur (Buenos Aires Argentina), Associación para el Teatro Latinoamericano (Buenos Aires, Argentina), il festival Cena Brasil Internacional (Rio de Janeiro, Brasile), Complexo Duplo e Complexo Sul (Rio de Janeiro, Brasile).
BETSUD vuole mettere in relazione produttori/organizzatori, drammaturghi e registi, considerati elementi fondanti del processo creativo, in un confronto costante, per la realizzazione di due produzioni teatrali a conclusione del progetto e un archivio online di nuova drammaturgia italiana e Latino- Americana.

Avviso

BETSUD organizza un workshop gratuito di ricerca e confronto per drammaturghi under 35 italiani, dell’UE e dei  paesi partner (Argentina e Brasile). I partecipanti saranno chiamati a confrontarsi sulle metodologie di lavoro e a  cooperare in un progetto organico. Durante gli incontri saranno approfondite le differenze e le analogie tra la nuova drammaturgia europea e latino americana. Si analizzeranno, inoltre, le strategie dei modelli di produzione internazionale, con particolare attenzione ai nuovi linguaggi, ai modelli economici al fine di stimolare la mobilità degli artisti e la circolazione delle opere.

Requisiti
• Passaporto in corso di validità e disponibilità a viaggiare
• Per i cittadini stranieri essere in possesso di regolare visto o permesso di soggiorno
• Età non superiore ai 35 anni compiuti al momento della presentazione della domanda
• Buona conoscenza, sia scritta che parlata, della lingua inglese, spagnola e/o portoghese
• Dimestichezza con i temi trattati e una comprovata esperienza di drammaturgia
È auspicabile che i partecipanti abbiano un interesse verso la drammaturgia internazionale contemporanea, e  un’attenzione a modelli di scritture che propongano forme alternative, (es: teatro partecipato, people specific, verbatim theatre etc)

Attività e modalità di svolgimento
Il bando prevede la partecipazione a titolo gratuito ad un workshop che si svolgerà in uno dei Paesi partner del progetto durante il quale si affronteranno i seguenti moduli tematici:
• La nuova drammaturgia in relazione alla politica e ai processi di integrazione democratica
• La nuova drammaturgia: Europa e Latino America a confronto
• La figura del drammaturgo, del regista e del produttore nel mercato internazionale: strategie, responsabilità, temi e interessi collettivi
• Il ruolo del drammaturgo nelle strategie di produzione
• Teatro di regia o d’autore? Quali strategie e quali direzioni sono oggi necessarie?
• Le scrittura per la scena: tematiche di interesse collettivo e competitivo nel mercato internazionale
• Esercitazioni: pratiche di scrittura

Attraverso il workshop verrà data l’opportunità ad alcuni di prendere parte alla fase successiva di residenza, che prevede la scrittura di un testo incentrato su uno dei seguenti argomenti:
• Tematica 1: “BAMER (Black, Asian, Minorithy Ethnic, Refugee), a new polis: un nuovo modello sociale interetnico in sostituzione dell’attuale modello monoculturale”.
• Tematica 2: “See me now, my role,: transgendeer, queer, maschile, femminile, giovani e adolescenti, LGBTQ, una società che tenta di essere sempre più inclusiva”;
• Tematica 3: “La famiglia, ultimo avanposto sociale prima della disfatta. Nuovi influencer, social media, pubblico e privato, mondo globale e piazza virtuale”.
Si richiede ai partecipanti di scrivere, una bozza di un testo ispirato ad una o più tematiche sopra indicate (max 3000 battute), con un un numero di 3 o 4 personaggi al massimo, da consegnare in sede di workshop  e che sarà oggetto di confronto e lavoro.
Vi è la facoltà di presentare un testo già scritto, purché inedito, mai rappresentato sia in Italia sia all’estero.
I testi prodotti durante le fasi di residenza confluiranno in un archivio online finalizzato alla promozione e divulgazione delle opere.
Saranno selezionati due testi che saranno prodotti in forma compiuta nel corso dell’anno, con debutto previsto per l’ autunno 2019.
Le attività si svolgeranno dal 26 al 30 Marzo 2019 a Buenos Aires e a Rio de Janeiro, presso una delle sedi dei partners internazionali.
Spetta alla Commissione decidere presso quale paese partners inviare i partecipanti selezionati.

Termini e modalità di presentazione della domanda
Per poter partecipare è necessario inviare una email all’indirizzo beyondthesud@gmail.com entro il 28  Gennaio 2019 allegando i seguenti documenti:

Domanda di ammissione (allegato A)
• Curriculum vitae riportando in evidenza le pregresse esperienze drammaturgiche (preferibilmente CV
in formato europeo per cittadini UE)
• Copia del documento di identità in corso di validità
• Breve lettera motivazionale
• Un testo rappresentativo del proprio lavoro
• Un link video ad opere messe in scena (facoltativo)

N.B. La commissione si riserva di chiedere un colloquio di approfondimento con i candidati via Skype.
Solo i candidati scelti saranno contattati per mail entro il 05 Febbraio 2019.
Informazioni pratiche Ai partecipanti italiani e dell’UE sarà garantito vitto e alloggio, secondo uno spirito di condivisione  (appartamenti, B&B, ospitalità, etc.)
Ai cittadini italiani e dell’UE verrà riconosciuto un supporto economico per le spese del viaggio aereo in classe  turistica.

Per maggiori informazioni o domande inviare una email all’indirizzo beyondthesud@gmail.com

Nessun commento ancora

lascia un commento